Operazione “Pureblack”, piastrelle tossiche dalla Cina: sequestri e denunce (vd)

 

Piastrelle da pavimentazione nere e lucide che all’improvviso cambiano colore e si degradano, rivelandosi altamente tossiche e nocive alla salute.

E’ quanto ha scoperto la Guardia di finanza di Enna, che ha rintracciato due lotti venduti in tutta Europa. Migliaia di pezzi sono stati sequestrati su disposizione della Procura di Enna.

“Pureblack” è il nome delle piastrelle incriminate, divenuto il nome dell’operazione che, partita da Enna e durata due anni, ha consentito di rintracciare due lotti di piastrelle di importazione dalla Cina prima dell’immissione in commercio. Piastrelle risultate altamente tossiche dalle analisi condotte dall’Arpa, secondo cui: “L’esposizione delle persone alle polveri generate dal…
Leggi l’intero articolo su: http://www.grandangoloagrigento.it/operazione-pureblack-piastrelle-tossiche-dalla-cina-sequestri-e-denunce-vd/



Altri post interessanti:

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *