Mistero a Mazara, scompare tunisino dalla nave Grimaldi

 

Non si hanno notizie da sette giorni del tunisino Salem Zegnan, 65 anni, da 35 residente a Mazara del Vallo. L’uomo si è imbarcato sabato 17 febbraio alle ore 16, al porto di Palermo, diretto a Tunisi, sulla nave Grimaldi.  Salem stava tornando tornava Mahdia per ritrovare la famiglia lì residente. Si era da poco sottoposto ad un controllo sanitario in Italia. Allo sbarco c’era ad attenderlo la figlia che non vedendolo si è insospettita ed ha avvisato le autorità italiane. Al momento non si hanno certezze sulla sua sorte. Sono in corso le indagini per capire se l’uomo sia caduto in mare accidentalmente o si sia suicidato. uno dei figli di Zegnan, Yousri, era morto il  6 dicembre del 2006 a causa dell’affondamento del motopesca mazarese “Francesco…
Leggi l’intero articolo su: https://www.siciliaogginotizie.it/2018/02/23/mistero-mazara-scompare-tunisino-dalla-nave-grimaldi/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *