Mafia, Comune di San Biagio Platani, Governo affida gestione ai commissari: “Pesanti ingerenze della criminalità organizzata”

 

“Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’interno Matteo Salvini, a norma dell’articolo 143 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, ha deliberato l’affidamento della gestione del Comune di San Biagio Platani (Agrigento), già sciolto a seguito delle dimissioni rassegnate dalla totalità dei consiglieri comunali e del sindaco, a una commissione straordinaria, in seguito all’accertamento di pesanti ingerenze da parte della criminalità organizzata”. Questo il provvedimento preso in data 2 agosto nella riunione del Consiglio dei Ministri e pubblicato sul sito istituzionale del Governo. Lo scioglimento arriva dopo la rimozione dell’oramai e sindaco, Santo Sabella, arrestato nel blitz antimafia denominato “Montagna” nel gennaio di quest’anno. Per l’ex primo…
Leggi l’intero articolo su: http://www.grandangoloagrigento.it/mafia-comune-di-san-biagio-platani-governo-affida-gestione-ai-commissari-pesanti-ingerenze-della-criminalita-organizzata/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.