La fantaverità dell’Inps sugli immigrati

 

Il presidente dell’INPS Boeri dev’essere un grande appassionato di fantascienza.
Almeno così si deduce leggendo le dichiarazioni rilasciate in occasione della relazione di accompagnamento alla “Relazione Annuale” dell’ente presso Montecitorio. Come la fantascienza lega una base di realtà (un fattore scientifico o tecnologico) ad una narrazione di fantasia, così la relazione presentata a Montecitorio, nella parte in cui si occupa del contributo dell’immigrazione ai conti previdenziali, parte da una base reale per approdare a conclusioni che con la realtà hanno poco a che fare. Il risultato è una “fantaverità” utile forse per rafforzare uno spin già presente nell’informazione, ma che nulla aggiunge al dibattito concreto sul tema dell’immigrazione. Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/IlSonnoDellaNazione/~3/Vb3Ri_RSNdA/la-fantaverita-dellinps-sugli-immigrati.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *