La comunicazione del pm “dimenticata” dal sindaco e San Pietro non può costituirsi parte civile

 

Cimitero di San Pietro“Benchè fosse stata notificata nelle mani del sindaco pro tempore, Maurizio Renna, la comunicazione del pm , che avrebbe consentito al Comune di costituirsi parte civile nel processo contro la ditta, che gestiva il cimitero, non sarebbe stata protocollata agli atti del Comune. E tantomeno sarebbe stata consegnata al rispettivo ufficio legale. Pare sia stata semplicemente nascosta”. E’ quanto denuncia con una nota stampa l’ex sindaco Pasquale Rizzo a margine dell’udienza relativa al procedimento penale tenutasi quest’oggi, 5 ottobre, e che vede sul banco degli imputati il rappresentante legale della Cimiteriali Pugliesi Srl, per reati di ordine ambientale.   Il procedimento penale scaturisce da una denuncia inoltrata nel 2013 dall’allora…
Leggi l’intero articolo su: http://chiazzarande.blogspot.com/2017/10/la-comunicazione-del-pm-dimenticata-dal.html



Altri post interessanti:

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *