Il Viminale fissa la nuova linea: sbarchi solo da mezzi militari.

 

Matteo Salvini prima ‘affonda’ le Ong: “Sbarchi solo da navi militari italiane”, e poi i ‘buonisti’: “La Boldrini mi dà del “disperato” e Saviano del “bandito”… Orgoglioso di difendere la sicurezza degli italiani, a chi mi vuole male mando un sorriso e un bacione!”.Il piano del Viminale è chiaro: le vite umane vanno salvate sempre e comunque, e la chiusura dei porti vale soltanto per le navi di quelle Ong internazionali che il leader leghista ha definito “vicescafisti che speculano sulla pelle dei disperati”. Per cui gli immigrati salvati saranno accolti nei Paesi dai quali proviene la nave della Ong. La domanda di asilo potrà essere presentata direttamente sull’imbarcazione. Questo è l’obiettivo del…
Leggi l’intero articolo su: https://www.freeskipper.it/2018/06/il-viminale-fissa-la-nuova-linea.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *