I cani che avevano in custodia ferirono a morte un 76enne. Due giovani accusati di omicidio colposo

 

Individuati i proprietari dei cani che nell’aprile scorso sbranarono il 76enne, Vito Zaccaria, e il mese successivo, il 23 maggio, ferirono una donna. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Francavilla Fontana hanno notificato il provvedimento di avviso di conclusioni delle indagini preliminari per omicidio colposo, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi, nei confronti di S.R., 19 anni di Francavilla Fontana e T.V.V., 22enne residente a Crecchio in provincia di Chieti, ma domiciliato a Manduria, provincia di Taranto.I due giovani sono i proprietari e i custodi di due pitbull e di un meticcio, i cani che avrebbero ferito a morte il 76enne e successivamente la donna. 
  Nella tarda serata del 9 aprile 2017, in…
Leggi l’intero articolo su: http://chiazzarande.blogspot.com/2017/10/i-cani-che-avevano-in-custodia-ferirono.html



Altri post interessanti:

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *