Fasano, simula una rapina, ma viene scoperto e denunciato dai carabinieri

 

Simula una rapina, ma viene scoperto e denunciato dai carabinieri per simulazione di reato. A finire nei guai un commerciante 26enne di Fasano, che aveva denunciato di aver subito una rapina all’interno del minimarket, di cui è titolare.
  Ad incastrarlo sono state le immagini, e le testimonianze raccolte dai carabinieri della locale Compagnia, nel corso delle indagini avviate a seguito della denuncia della rapina, che sarebbe stata messa segno alle 22 del 24 settembre scorso, quando, secondo il racconto della presunta vittima,  da solo presente nell’esercizio commerciale, due malfattori lo avrebbero aggredito e derubato di 700 euro.  I rapinatori, sempre secondo la versione fornita ai carabinieri dal derubato, si sarebbero dileguati a bordo di scooter. La presunta…
Leggi l’intero articolo su: http://chiazzarande.blogspot.com/2016/10/fasano-simula-una-rapina-ma-viene.html



Altri post interessanti:

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *