Email a studenti per Regionali 2012: chiesti sei anni per l’ex rettore dell’Università di Catania

 

Condanne pesanti sono state chieste dall’accusa nel processo per violazione del segreto d’ufficio e trattamento abusivo di dati personale per l’invio di una mail elettorale a sostegno di una candidata nel 2012 dell’Udc all’Ars, che si e’ poi ritirata, utilizzando una lista di posta elettronica e il server dell’universita’.

Il pm Raffaella Vinciguerra ha chiesto la condanna a sei anni di reclusione per l’ex rettore di Catania, Antonino Recca, tre anni per l’allora responsabile della struttura informatica, Enrico Commise, e due anni per un dipendente dell’ateneo, Nino Di Maria. Le posizioni della candidata, Maria Elena Grassi, moglie di Di Maria, e di suo figlio Daniele Di Maria sono state stralciate…
Leggi l’intero articolo su: http://www.grandangoloagrigento.it/email-a-studenti-per-regionali-2012-chiesti-sei-anni-per-lex-rettore-delluniversita-di-catania/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.