Elezioni 2018: la buriana populista

 

Questo blog è poco più di un diario personale, non pretende di spiegare, tantomeno insegnare niente a nessuno, ma a volte riesce ad intuire in anticipo la direzione degli eventi nonostante voci molto più forti ed autorevoli indichino altre strade. Il caso delle elezioni del 4 marzo è uno di questi.
Come scrivevo in questo post di gennaio: “Il 2017 è stato – a torto – raccontato come l’anno della ritirata delle forze sovraniste, mentre iniziava un bombardamento mediatico volto ad instillare il frame della ripresa economica e dell’uscita dalla crisi. La realtà percepibile spostando anche di poco il velo di Maya è tutt’altra […]”.

Le mie sensazioni erano corrette ed il voto l’ha confermato: la netta maggioranza degli italiani non ha abboccato al…
Leggi l’intero articolo su: http://feedproxy.google.com/~r/IlSonnoDellaNazione/~3/islPx4tJDfM/elezioni-2018-la-buriana-populista.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *