Carabinieri, un arresto a Torchiarolo per coltivazione di canapa indiana. A Latiano per una pena residua

 

Arrestato in flagranza di reato a Torchiarolo Cosimo Ingrosso, 34 anni, del posto. Nel corso di una perquisizione su un terreno nella disponibilità dell’uomo i carabinieri hanno rinvenuto 5 piante di canapa indiana alte circa 1 metro e mezzo e nel suo domicilio  6 grammi di marijuana, una modica quantità di hashish, un bilancino di precisione e di vario materiale utile al confezionamento della sostanza stupefacente. Dopo le formalità di rito su disposizione del magistrato Ingrosso è stato posto ai domiciliari.A Latiano i militari dell’Arma hanno invece eseguito un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Lecce, nei confronti di Giovanni Nardelli, 33enne, del luogo. L’uomo deve espiare la pena residua di 7 anni e 10 giorni di reclusione, poiché…
Leggi l’intero articolo su: http://chiazzarande.blogspot.com/2017/09/carabinieri-un-arresto-torchiarolo-per.html

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *