Agrigento, due kg di hashish buttati dal balcone all’arrivo dei carabinieri: sei arresti

I carabinieri della Compagnia di Agrigento – Nucleo operativo e radiomobile –  agli ordini del tenente Giuseppe Scotto Di Tella – hanno condotto una brillante operazione (è il caso di dirlo) che ha consentito di arrestate sei persone, quattro palermitani e due agrigentini, sequestrare venti panetti di hashish per un peso complessivo di oltre due kg, materiale per il peso e il taglio dello stupefacente nonché oltre 4700 euro ed alcuni telefonini. Tutto si è sviluppato in via Dinoloco, zona sottostante la stazione centrale del capoluogo ed ha avuto origine per l’incauto parcheggio di due auto che rendevano difficoltosa la circolazione veicolare ed in particolare l’auto (civetta) dei carabinieri. In questa via abita uno degli arrestati, Luca Siracusa, 31 anni, disoccupato, già noto…
Leggi l’intero articolo su: http://www.grandangoloagrigento.it/agrigento-due-kg-hashish-buttati-dal-balcone-allarrivo-dei-carabinieri-arresti/

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.